Come aggiornare Android a 4.4 in un modo molto semplice

Forse una delle migliori versioni che abbiamo visto per Android perché era abbastanza ben ottimizzata e molto ben funzionante, oltre a oggi che ci sono molte persone che hanno alcuni vecchi telefoni, usano ancora questa versione di Android per le applicazioni più popolari meno è la versione minima richiesta, quindi per i più recenti. Per questo motivo, ti mostreremo come aggiornare la tua versione di Android nel caso tu ne abbia una più vecchia.

Aggiorna Android alla versione 4.4

Tieni presente che non tutti i dispositivi vengono aggiornati automaticamente, non è che saltiamo l'aggiornamento in alto come se fosse una sorta di notifica. Prima di tutto, quello che devi fare è andare su Impostazioni, quindi devi andare dove dice il dispositivo e poi finire nel software di aggiornamento . Potrei dirti che hai installato l'ultima versione del sistema operativo, non ti preoccupare, anche se dici che c'è ancora qualche possibilità che questo non sia il caso e che tu possa scaricare Android 4.4 sul tuo telefonino.

Per verificare in modo efficace se è installata l'ultima versione, è necessario collegare il cellulare al computer tramite USB e quindi scaricare il software dalla società di smartphone. Ad esempio, se si utilizza Samsung dovrebbe essere Samsung Kies, se si utilizza LG dovrebbe essere LG PC Suite, in Huawei sarebbe HiSuite e così via con tutte le marche di smartphone.

Se non c'è nessuna versione 4.4 o successiva

Poi hai l'ultima opzione ugualmente, quindi non saltare giù dal tetto neanche adesso, calmati. Quello che dovresti fare è cercare una ROM personalizzata da installare dopo aver effettuato il root e tutte quelle cose. Sappiamo che forse per molti di voi non è esattamente facile effettuare il root sul tuo telefono cellulare e molto meno è facile installare una ROM personalizzata, ma possiamo assicurarti che con alcuni tutorial finirai per essere troppo facile installarne uno sul tuo mobile.

In ogni caso, quelle sono le uniche opzioni che devi avere una versione più aggiornata di Android sul tuo cellulare. L'ultimo è ovviamente ufficiale, ma almeno abbiamo una ROM aggiornata e stabile, in ogni caso, la decisione è vostra, sempre le nuove versioni portano cose nuove e interessanti, oltre alla possibilità di utilizzare un numero maggiore di applicazioni diverse .