Come attivare il correttore ortografico in Android e iOS

Tutti a un certo punto possono perdere un errore di ortografia mentre scriviamo. Fortunatamente con i dispositivi elettronici è molto più facile scrivere bene se usiamo il correttore castigliano .

Il correttore o autocorrettore è uno strumento che incorporano tutti i sistemi operativi e che rileva le parole errate . La cosa normale è che la parola errata viene evidenziata in qualche modo in modo che l'utente possa rilevarla rapidamente, anche se nel caso dell'autocorrettore può accadere anche che, se non trova la parola scritta nel suo dizionario, possiamo cambiarla in un'altra.

Correttore spagnolo su Android

Se hai un dispositivo con sistema operativo Android e vuoi essere sicuro di scrivere sempre bene, ciò che devi fare per attivare il correttore è andare su Impostazioni> Lingua e immissione di testo, lì vedrai un'opzione per contrassegnare il correttore ortografico .

Attiva il correttore ortografico in Apple

Se hai un dispositivo con il sistema operativo iOS, l'attivazione del correttore Castilian è molto semplice. Devi andare su Impostazioni> Generali> Tastiera, una volta all'interno di questa opzione seleziona l'opzione Controlla ortografia .

Attiva il correttore in Windows Phone

Nel caso di telefoni cellulari che utilizzano il sistema operativo Windows Phone, vai su Impostazioni> Tastiera, quindi scegli la lingua che utilizziamo sul nostro cellulare e seleziona Testo suggerito .

Utilizzare il correttore in tutte le applicazioni

Prendiamo il cellulare o il tablet che abbiamo, una volta attivato il correttore ortografico questo strumento funzionerà già in tutte le applicazioni che abbiamo installato sul cellulare, in modo che ogni volta che scriviamo una parola in modo errato saremo avvisati in modo che modificare.

Con il correttore ortografico non abbiamo più una scusa per inviare messaggi o e-mail con errori di ortografia.

Se questo strumento ti è utile, scopri tutti i segreti del correttore ortografico.

Attiva e disattiva il correttore ortografico

Bene, avendo detto tutto quanto sopra, ti insegneremo quindi a rimuovere il correttore ortografico in Android, con questo passo per passo che funziona perfettamente nelle seguenti versioni dell'ambiente Google: Kitkat, Lollipop, Marshmallow e Nougat. Come abbiamo detto all'inizio, il vantaggio di questa procedura è che è possibile riattivare o disattivare il correttore ortografico tutte le volte che si desidera, quindi non c'è assolutamente alcun problema.

Sui telefoni Android meno Samsung

  • Inserisci le impostazioni di Android
  • Vai all'opzione Lingue e alla voce di testo
  • Seleziona il correttore ortografico e disattivalo (puoi anche cambiare la lingua se lo desideri)

Sui telefoni Samsung

  • Inserisci le impostazioni di Android
  • Vai a Lingua e introduzione
  • Quindi per tastiera Samsung
  • Disabilita l'opzione Testo predittivo

Migliora l'ortografia

Se oltre ad avere l'aiuto del correttore ortografico vuoi praticare l'ortografia e la grammatica, puoi farlo dal tuo cellulare con l'applicazione di parole corretta, disponibile sia per Android che per iOS.

L'applicazione propone cinque modalità di gioco con cui possiamo migliorare il nostro vocabolario e la nostra conoscenza della grammatica e dell'ortografia .

Nella parte grammatica si tratta di scegliere l'opzione corretta tra le diverse opzioni che vengono mostrate, l'app incorpora anche un gioco a quiz sulla conoscenza e cultura generale, un gioco di dizionario in cui devi scegliere la parola corretta da della definizione, un insieme di sinonimi, un altro di contrari e un ultimo gioco che combina grammatica, sinonimi e contrari.

Un'altra opzione che ci aiuterà a migliorare il modo in cui scriviamo è la lettura. Ecco perché consigliamo i nostri articoli sulle migliori applicazioni per leggere libri e l'elenco con tutti i libri che dovresti leggere nella tua vita.

Leggere e praticare l'ortografia è il modo migliore per fare meno errori possibili. Il modo in cui scriviamo è qualcosa a cui dovremmo prestare particolare attenzione.

Come funziona il correttore ortografico?

I dispositivi tecnologici funzionano oggi in un'ampia varietà di lingue e possiamo persino aggiungere altro. Ciò implica che possiamo scrivere con calma in spagnolo, catalano, cinese, inglese americano, arabo, ecc. Ecc.

Quando configuriamo una determinata lingua sul nostro dispositivo, viene attivato il dizionario di quella particolare lingua, in modo che ogni volta che scriviamo una parola il correttore ortografico controllerà il dizionario per vedere se è scritto bene.

Se oltre ad attivare il correttore ortografico, abbiamo la possibilità di controllare l'ortografia controllata . Se viene rilevato che una parola può essere scritta male, è probabile che una linea rossa appaia al di sotto di essa o che la parola sia evidenziata in qualche modo che fa vedere all'utente che potrebbe esserci un errore .

Questo sistema è lo stesso che utilizza Microsoft Word da molto tempo ed è ben accolto dal pubblico.

Tuttavia, ciò che non ci piace è che quando il correttore ortografico o l' autocorrettore invece di segnalare che una parola è scritta male, la modifica direttamente da quella che ritiene appropriata . In questa situazione, se non realizziamo il cambiamento, potremmo finire per inviare un messaggio che non ha nulla a che fare con ciò che volevamo dire.

È possibile disconnettere il correttore ortografico?

Se sei stanco di combattere con il correttore ortografico, puoi facilmente porre fine a questa situazione disconnettendolo.

In iOS il correttore ortografico è disabilitato in un modo molto semplice. Dobbiamo seguire il percorso Impostazioni> Generali> Tastiera e disattiviamo l'opzione Correzione automatica. In appena un minuto possiamo dire addio al nostro amato e allo stesso tempo odiato il correttore ortografico. Per riattivarlo, devi seguire esattamente gli stessi passaggi.

In Android per disattivare il correttore ortografico andare su Impostazioni o Impostazioni> Tastiera e lingua (o Lingua e immissione di testo o simili)> Rimuovi il controllo ortografico di controllo .

"Insegna" il correttore ortografico

Se si dispone di un dispositivo con un sistema operativo iOS, è possibile "insegnare" al correttore ortografico a non correggere determinate parole.

A questo punto probabilmente hai già individuato le parole che l'Auto-correttore iOS è determinato a correggere. Bene, se vuoi puoi far riconoscere al tuo dispositivo quelle parole così bene scritte .

Per insegnare l'autocorrettore dobbiamo aprire il browser Safari . Quindi apriamo una nuova finestra o scheda e facciamo clic sulla casella di ricerca. In esso scriviamo la parola che vogliamo che il nostro correttore impari a identificare, quindi fai clic su Cerca .

È così, attraverso una semplice ricerca, il nostro dispositivo iOS finalmente riconosce anche quella parola che ci stava dando problemi.