Come risolvere l'errore "Si è verificato un errore nell'analisi del pacchetto"

Uno degli errori più comuni in Android è "Si è verificato un errore durante l'analisi del pacchetto ." Questo errore si verifica in genere quando si tenta di scaricare un file APK per installare un'applicazione non ospitata nel Play Store.

Non preoccuparti perché ci sono diverse soluzioni a questo problema . In questo modo puoi visualizzare alcuni metodi per risolvere questo errore e in questo modo continuare a utilizzare il dispositivo come se nulla fosse accaduto.

Cause di: si è verificato un errore durante l'analisi del pacchetto

In effetti, la causa o le cause che generano questo errore non sono del tutto chiare. In realtà, succede e pronto. Quello che sappiamo è come risolverlo visto che abbiamo alcune alternative che fanno sparire questo problema.

Il più delle volte, questo errore si verifica sui dispositivi che hanno root e che scaricano i file APK. È molto probabile che questo errore si verifichi se si soddisfano uno o più di questi punti:

  • Problemi relativi alle impostazioni del telefono.
  • L'app non è compatibile con il tuo dispositivo (a causa di problemi hardware o della versione di Android)
  • L'applicazione è danneggiata.
  • Il file non è stato scaricato correttamente.

Abilitazione di "Origini sconosciute" o "Fonti sconosciute"

Per motivi di sicurezza, tutti i dispositivi Android sono dotati di questa opzione disabilitata. Ciò significa che non è possibile installare applicazioni APK che non si trovano nel Play Store. Ma calma che detta opzione è facile da trovare e abilitare. Dopo averlo fatto, sarai in grado di installare qualsiasi applicazione scaricata da qualsiasi luogo come file APK.

È necessario tenere presente che in tal modo si mette in pericolo il proprio dispositivo mobile. Esistono molte applicazioni dannose che puoi trovare su Internet. Quindi dovresti fare molta attenzione quando installi queste app. Soprattutto, deve essere scaricato da un sito attendibile.

Quindi per attivare questa opzione tutto quello che devi fare è andare su " Impostazioni ", quindi su " Sicurezza " e infine " Origini sconosciute " in alcune versioni di Android come " Fonti sconosciute ". Ma è lo stesso.

Abilita il debug USB

Questo trucco finisce per essere abbastanza utile. Ci sono molte persone che sono riuscite a risolvere il loro problema attivando il debug USB sui loro dispositivi.

Per prima cosa devi accedere al menu " Impostazioni " e poi devi andare su " Informazioni sul dispositivo ".

Premi più volte sulla versione di Android finché non viene visualizzato un messaggio che dice " Sei già uno sviluppatore ".

Una volta fatto questo, torna al menu " Impostazioni " e poi devi andare a " Opzioni sviluppatore " in questo nuovo menu devi trovare l'opzione che dice " Debug USB " e abilitarlo.

L'antivirus

L'antivirus è necessario oggi per evitare qualsiasi tipo di problema relativo ai virus. Anche se non possiamo negare che molte volte ci può dare qualche mal di testa.

È possibile che il messaggio " Errore durante l'analisi del pacchetto " sia dovuto all'antivirus in questione. Per verificarlo devi forzare la chiusura dell'applicazione e riprovare con il download del file APK.

Cancella dati e cache dal Play Store

Una delle ultime opzioni che hai lasciato è solo per eliminare i dati dal Google Play Store e anche la cache. È noto che quando la cache cresce troppo, l'accumulo di dati può generare errori in tutte le applicazioni.

Ecco perché diventa fondamentale modificare i dati e la cache dell'app Google. Per questo devi semplicemente andare su Impostazioni e poi su Gestione applicazioni . Trova l'applicazione del Play Store ed elimina i dati e la cache .

Riavvia il dispositivo mobile e quando lo apri di nuovo ti chiederà di inserire il tuo account Gmail.

Riavvia il telefono di fabbrica

Questo sarebbe già l'ultima risorsa, anche se indubbiamente efficace. Quando riavvii il dispositivo di fabbrica in poche parole lo lasci come se lo avessi appena comprato. Ciò significa che qualsiasi impostazione personalizzata, contatti, applicazioni scaricate, foto, video, ecc. Tutto è eliminato e il telefono è come se non lo avessi mai usato .

Questo metodo è molto buono perché risolve molti problemi, non solo perché ruba la nostra attenzione oggi.

Ciò significa che tutti i tuoi dati sono persi. L'ideale in questi casi è che fai un backup di tutte le foto e i video su un computer. Nella maggior parte dei casi, quando hai attivato la sincronizzazione con il tuo account Gmail, tutto viene salvato in Google Drive.

In questo modo quando dopo aver formattato il dispositivo inserisci il tuo account Gmail, puoi vedere a poco a poco come recuperi tutti i contatti, foto, video, ecc.

Per riavviare un dispositivo fabbrica tutto quello che devi fare è andare su " Impostazioni " o " Impostazioni ".

Quindi vai su " Sicurezza " e cerca " Ripristina opzioni ".

Nel caso in cui non trovi le opzioni. Basta usare il motore di ricerca e digitare " Reset ", è necessario selezionare " Ripristino di fabbrica " in cui tutte le applicazioni e le preferenze personalizzate vengono cancellate.

In questo modo puoi risolvere questo problema e molti altri che hai su Android.