Le migliori applicazioni per correggere le foto

Hai fatto una sessione fotografica ma i risultati non finiscono per convincerti? Quindi sicuramente dovrai analizzare la possibilità di utilizzare una delle tante applicazioni per correggere le foto esistenti. La verità è che anche se possiamo goderne una grande quantità, non tutti sono ugualmente utili, ed è per questo che dobbiamo considerare alcuni in particolare.

Molti dei nostri lettori ci hanno consultato in particolare su quelle che pensiamo siano le applicazioni più avanzate per correggere le foto di Android che possono essere scaricate in questo momento. Pertanto abbiamo effettuato un'analisi relativa alle cinque che riteniamo più funzionale, quindi non dubitare che una delle seguenti azioni ti dia una mano.

Le migliori app per correggere le foto su Android

Lightroom (download)

Lightroom è una delle prime applicazioni che ti permetterà di organizzare le tue fotografie e le tue immagini nel modo più rapido e semplice possibile. È un'applicazione completamente gratuita, che possiamo anche sincronizzare con il nostro account di abbonamento ad Adobe Creative Cloud. Ha una buona quantità di filtri e di elementi di editing, senza perdere di vista il fatto che offre risultati professionali all'interno di questo segmento.

Open Camera (scarica)

Siamo andati in seconda istanza ad Open Camera, che non potevamo trascurare di prendere in considerazione in questo settore, dal momento che possiamo modificare le immagini o scattare direttamente le foto che lo utilizzano. La cosa migliore è che possiamo aggiungere illuminazione alle immagini, e se modifichiamo una foto precedente, vedremo che i risultati migliorano in modo notevole, stabilizzando anche l'immagine se è stata spostata.

VSCO Cam (scarica)

Senza dubbio VSCO Cam è una delle applicazioni più famose al mondo quando parliamo di fissare le foto, e la verità è che questa applicazione ha una buona reputazione con quello che ognuno di noi può vedere. Di VSCO Cam dobbiamo sottolineare che è perfettamente utile modificare tutte le nostre immagini, e anche dalla stessa piattaforma possiamo condividerle sui social network come Instagram o Facebook.

Pixlr (download)

Pixlr è un'altra delle applicazioni riconosciute all'interno di questo segmento, anche se nel suo caso più che permetterci di fissare le foto, è stata sviluppata appositamente per poter realizzare tutti i tipi di collage fotografici. Una delle chiavi del successo di questa piattaforma ha a che fare con la possibilità di aggiungere del testo sopra le immagini, sebbene ovviamente abbia molti piccoli strumenti di tocco che sono ugualmente raccomandabili.

Afterlight (download)

E finiamo con Afterlight, un'altra applicazione che dovresti dare un'opportunità in questo campo, soprattutto perché centinaia di migliaia di professionisti lo usano per ottenere risultati ben al di sopra della media. Non possiamo non menzionare le sue numerose trame naturali e anche i tipi di cornici che ci permetteranno di ottenere sempre esattamente il tipo di immagini che stiamo cercando.

Quale di queste applicazioni per correggere le foto ti è piaciuta di più? Quale altro consiglieresti ad altri lettori?