Ottenere root LG Optimus Vu P895, Connect 4G MS840 e V10 Easy and Fast

Guida rapida e facile per il rooting di LG Optimus Vu P895

L' LG Optimus Vu è un cellulare con caratteristiche molto buone, perché ha 1 GB di RAM, un processore quad-core Cortex-A9 a 1, 5 GHz e una GPU Nvidia Tegra 3, e ovviamente viene fornito con Android 4.0 Ice Cream Sandwich installato . Ma nonostante sia un ottimo dispositivo, Android pone delle restrizioni che non consentono di godere di tutte le funzionalità che può offrire, per fortuna, qui abbiamo preparato una guida per radicare il LG Optimus Vu P895 che ti aiuterà ad eliminare tali restrizioni.

Radica l'LG Optimus Vu P895

Prima di iniziare, devi prendere in considerazione diverse cose, questo è importante perché è una procedura rischiosa e devi sapere cosa fare in modo che nulla vada storto.

1.- Assicurarsi che il telefono abbia almeno il 50% di carica (se è del 100% molto meglio, questo per evitare che il telefono si spenga durante il processo e potrebbe essere danneggiato .

2 .- Si consiglia di eseguire il backup della sicurezza di tutti i dati importanti, poiché questo tipo di procedure può causare la perdita dei file.

3.- Questa procedura invalida la garanzia del tuo cellulare, quindi devi essere sicuro prima di procedere. Tuttavia, questa guida per UnRoot può aiutarti a recuperare la garanzia.

4.- Devi scaricare SuperOneClick, che è lo strumento che useremo.

5.- Devi scaricare e installare i driver per il tuo LG .

6-. Devi abilitare Debug USB, questo è molto facile da fare, devi solo accedere al menu Impostazioni -> Opzioni sviluppatore -> Debug USB, o anche dal menu Impostazioni -> Informazioni sul dispositivo e premere 5 volte sul numero di compilazione .

Passos per sradicare il LG Optimus Vu P895

Se sei già preparato e hai preso in considerazione tutti i punti di cui sopra, allora continuiamo. Questa procedura è molto semplice e veloce, inoltre, qui ti spiegheremo passo dopo passo cosa fare in modo da non perderti.

1.- Devi decomprimere i file di SuperOneClick sul desktop del tuo computer .

2.- Ora è necessario collegare il dispositivo al computer con il cavo USB .

3.- Il prossimo passo è fare doppio clic su SuperOneClick .

4.- Ora l'applicazione dovrebbe rilevare il cellulare, quindi è necessario fare clic sul pulsante di root per avviare il processo.

5.- Questo processo richiederà pochissimo tempo, quando hai finito devi riavviare il cellulare .

Questo è tutto ciò che serve per sradicare l'LG Optimus Vu P895 . Se si desidera verificare che la procedura sia andata a buon fine, è sufficiente accedere alla Directory delle applicazioni Android e cercare lo strumento SuperUser ; è inoltre possibile scaricare lo strumento Root Checker dal Play Store .

Metodo gonfiabile per radicare LG Connect 4G MS840

LG Connect 4G MS840 è senza dubbio un eccellente dispositivo mobile, l'unico problema è che Android pone alcune restrizioni all'utente che non gli permettono di godere del massimo potenziale che questo hardware può offrire. Tuttavia, questo può essere facilmente risolto facendo il root del LG Connect 4G MS840 e qui vi mostreremo come farlo.

Installa il LG Connect 4G MS840

Prima di iniziare , è necessario prendere in considerazione diversi punti per sapere di cosa tratta questa procedura e quali conseguenze può comportare . Vediamo questi punti come segue:

1.- È necessario che il telefono abbia almeno il 50% della batteria, in modo che non si spenga durante la procedura e danneggi i file più importanti del sistema .

2.- Questa è una procedura che invalida la garanzia del tuo cellulare LG, quindi devi essere sicuro di voler continuare. D'altra parte, la garanzia può essere ristabilita con questa guida per eseguire UnRoot sul dispositivo .

3.- Durante il rooting del telefono cellulare è possibile perdere tutti o parte dei file, quindi è consigliabile eseguire un backup di tutti i dati .

4.- È necessario attivare l'opzione di debug USB sul dispositivo, è possibile farlo tramite il menu Impostazioni -> Opzioni sviluppatore -> Debug USB oppure è anche possibile accedere al menu Impostazioni -> Informazioni sul dispositivo e premere 5 volte sul numero di compilazione .

Passos per il root del LG Connect 4G MS840

Molto bene, una volta che hai preso in considerazione tutti i punti precedenti e sei d'accordo, possiamo continuare. Effettuare questo processo è davvero semplice e lo spiegheremo passo dopo passo nel modo seguente:

1.- È necessario scaricare lo strumento All in One Tookit sul proprio computer Windows da questo collegamento .

2.- Ora è necessario estrarre tutti i file sul desktop per un accesso più semplice.

3.- Ora è necessario collegare il dispositivo LG al computer con il cavo USB .

4.- Il passaggio successivo consiste nel fare doppio clic sul file AIO-LGConnect.bat che è stato estratto.

5.- È necessario selezionare la seconda opzione "Solo root" e premere Invio .

6.- Ora il processo dovrebbe essere avviato, basta seguire le istruzioni che appaiono sullo schermo.

7.- Il dispositivo dovrebbe essere già rootato, resta solo da disconnettere e riavviare il dispositivo .

Questo è tutto ciò che devi sapere per fare il root del LG Connect 4G MS840 che, come abbiamo detto prima, è una procedura davvero semplice che puoi fare a casa. Per verificare che funzioni, è necessario accedere alla Directory delle Applicazioni e verificare che l'applicazione SuperUser sia installata o scaricare il Controllo Root dal Play Store .

Come eseguire il root e installare TWRP Recovery su LG V10

I vantaggi che otteniamo dall'avere root nel mobile e il recupero TWRP sono diversi e possiamo spremere il massimo in questo caso per l' LG V10 . Ti insegniamo passo dopo passo come eseguire il root.

Importante quando si avvia il processo di rooting

È essenziale disporre del telefono con la massima carica della batteria o anche dell'80%.

Ogni garanzia che hai viene automaticamente cancellata dopo aver completato questo processo, per essere presa in considerazione.

Idealmente, continua ad attivare lo sblocco OEM nelle opzioni sviluppatore, se tale opzione non appare o preoccuparti.

Fai un backup di tutti i tuoi file e dati personali .

Seguire i passaggi della guida alla lettera, in caso di errore e rovinare il telefono, non siamo responsabili. Se segui il tutorial non avrai problemi.

Abbiamo bisogno

Prima di tutto, i driver USB per LG in Windows. È inoltre necessario avere il minimo ABD, SuperSU e TWRP Recovery per poter seguire il tutorial.

Root e recupero TWRP LG V10

Colleghiamo il cellulare al computer con il cavo USB originale.

Apriamo lo strumento ADB Minimal e ora su quella schermata di comando digitiamo "dispositivi adb" quello che farà è mostrarci i dati dei nostri telefoni e confermare che è connesso.

Scriveremo "adb reboot bootloader" per poter accedere alla modalità bootloader.

Una volta soddisfatto quanto sopra vedremo se il fastboot funziona come dovrebbe, quello che dobbiamo fare è semplicemente scrivere "fastboot device fastboot" e "oem unlock". Aspettiamo un po 'e avremmo sbloccato il bootloader in questo modo . Aspettiamo il riavvio.

Quello che dobbiamo fare ora è cercare il file di recupero TWRP e metterlo nella cartella minima ADB, il file che hai scaricato deve avere il nome recovery.img, cambiarlo nel caso in cui non lo fosse.

Apriamo di nuovo lo strumento ADB Minimal e quello che scriveremo sarà "fastboot flash recovery recovery.img"

Nel caso in cui nulla emerga come quello che avevamo pianificato in pratica, ciò che dobbiamo fare è durante il fast boot spegnere il cellulare.

Quando il telefono è spento, premiamo il volume verso il basso + on, lo premiamo fino a quando appare il logo LG, rilascia solo il pulsante di accensione e premilo di nuovo.

Ora ti viene chiesto se desideri ripristinare il telefono di fabbrica, se hai fatto tutto bene non sarai in grado di farlo, selezionando se andrai alla schermata di ripristino due volte.

In precedenza ti abbiamo detto che avresti eseguito un backup dei tuoi file e dati perché nel caso in cui qualcosa fosse stato ripristinato, hai fatto qualcosa di sbagliato e hai lasciato il telefono come fabbrica.

Rooting LG V10

Ora con il ripristino possiamo effettuare il root del cellulare. Semplicemente quello che dobbiamo fare è spostare il file SuperSU sulla scheda microSD. Successivamente, ripristiniamo il dispositivo mobile durante il ripristino. Cerchiamo il file nel recupero in questione per installarlo e basta.