Guida completa per il rooting dello schermo LG X veloce e facile

LG X Screen è stato lanciato a febbraio 2016, un dispositivo mobile con Android e funzionalità eccellenti che vale sicuramente la pena acquistare. Tuttavia, non è possibile godere di tutte le funzionalità a causa delle restrizioni imposte dal sistema operativo, quindi è necessario disporre dei privilegi di root, ovvero eseguire il root dello schermo LG X e qui vi diremo come farlo.

Requisiti per il root dello schermo LG X.

Questo tutorial per il root dello schermo LG X è valido per i modelli K500H e K500DS, ma prima di iniziare è necessario prendere in considerazione alcuni punti, in questo modo saprai quali sono le possibili conseguenze e cosa fare per evitare che il cellulare venga danneggiato . Vediamo:

1.- Devi essere chiaro che questa procedura invalida la garanzia del tuo LG X Screen, quindi devi avere la totale sicurezza di voler fare questo. Tuttavia, la garanzia può essere recuperata perché qui spieghiamo come annullare il rooting .

2.- Devi fare un backup di tutti i tuoi file, perché questa procedura può causare la perdita di tutti i tuoi file o parte di essi.

3.- Assicurarsi che il dispositivo abbia almeno il 70% della batteria, quindi non si spegne durante il processo e non sarà inutilizzabile.

4.- È necessario abilitare l'opzione Debug USB, questo è possibile tramite il menu Impostazioni -> Opzioni sviluppatore -> Debug USB, o anche da Impostazioni -> Informazioni sul dispositivo e premere 5 volte sul numero di compilazione .

5.- Devi scaricare i driver per il tuo LG X Screen .

6.- E, naturalmente, devi scaricare AutoRoot da qui, poiché è lo strumento che useremo per eseguire il root dello schermo LG X.

Passos per il root dello schermo LG X.

Una volta che hai letto i punti sopra menzionati e sei pronto, possiamo iniziare. Questo processo è davvero semplice e molto veloce, basta seguire le istruzioni in modo che tutto vada bene. Iniziamo:

1.- La prima cosa è installare lo strumento AutoRoot che abbiamo scaricato sul nostro computer Windows.

2.- Ora è necessario eseguire AutoRoot sul computer, seguito dal collegamento del cellulare al computer con il cavo USB e attendere alcuni secondi affinché lo strumento riconosca il telefono.

3.- Nel caso in cui lo strumento non riconosca il cellulare, è necessario impostare manualmente il dispositivo .

4.- È possibile che sul tuo cellulare appaia un messaggio che indica " Permetti il ​​debug USB? ", In tal caso è necessario contrassegnare" Consenti sempre da questa squadra "e accettare .

5.- Ora devi fare clic sul pulsante Root, questo avvierà il processo, che richiederà un po 'di tempo. Una volta che il processo è finito, devi riavviare il cellulare .

Una volta riavviato il tuo cellulare, sarai riuscito a fare il root dello schermo LG X, avendo così tutte le autorizzazioni di root. Per confermare, puoi scaricare lo strumento Root Checker da Google Play oppure puoi trovare lo strumento Superuser nella Directory delle applicazioni del tuo telefono cellulare .