Google Maps è passato ai video

Google non smette di sorprenderci con nuove applicazioni e con miglioramenti in quelle applicazioni che possiamo già considerare quasi un classico.

Le ultime notizie potrebbero arrivare a Google Maps e proveremmo a cambiare le immagini che vediamo oggi con piccoli video di circa 90 secondi e che ci mostrerebbero il luogo che abbiamo selezionato con una prossimità massima di un metro.

Recentemente Google ha acquisito Skybox Imaging e, naturalmente, non poteva mancare l'opportunità di sfruttare la tecnologia di questa acquisizione. Ricordiamo che Skybox Imaging ha raggiunto una notevole popolarità per essere il creatore di un sistema satellitare privato che attraverso l'uso di mini-satelliti è in grado di mostrarci immagini da qualsiasi parte del mondo .

Il problema è che Google ora vuole integrare tale funzionalità in una delle sue applicazioni più popolari, Google Maps. In questo modo è possibile che presto quando vogliamo consultare le informazioni su un determinato luogo Google non ci mostrerà più un'immagine statica acquisita da un satellite ma un piccolo video che potrebbe persino diventare HD .

L'idea è che 24 mini-satelliti registrino costantemente per 24 ore al giorno, facendo una copertura totale dell'intero pianeta.

E l'intimità?

Google sa già cosa significa partecipare alle cause per intrusione di privacy ed è che più di una volta ha dovuto ritirare le foto da Google Street View .

L'uso di video a lunga distanza potrebbe supporre un'interferenza diretta nell'intimità di molte persone ed è che in qualsiasi momento mentre siamo per strada potremmo essere registrati dai mini-satelliti, in modo che la nostra immagine venga trasmessa in diretta a tutti il mondo

Non sappiamo come Google gestirà questo problema, ma è chiaro che se utilizzi i video su Google Maps, i reclami e i reclami relativi a interferenze con il diritto alla privacy non tarderanno ad arrivare.

Un altro aspetto da risolvere è come nascondere alla vista luoghi sensibili come le installazioni militari, la cui esposizione pubblica pone un rischio per la sicurezza.

Perché i video su Google Maps ci serviranno?

Google Maps ha molte applicazioni oggi e tutte rimarranno intatte se Google cambia le foto per i video. Uno dei nuovi vantaggi e utilità che otterremmo è che potremmo osservare in prima persona la climatologia che fa nel luogo che vogliamo visitare, ma potrebbe anche essere un buon strumento per cercare le persone scomparse .

Più usi dei satelliti

Google continua a pensarci e progetta di utilizzare i suoi nuovi strumenti per qualcosa di più che registrarci per tutto il giorno come se fosse un Grande Fratello globale.

L'azienda potrebbe pensare di utilizzare i mini satelliti per portare Internet in luoghi troppo isolati .

Se ti piace Google Maps, non perdere il nostro confronto tra Google Maps e Google Earth.