▷ Root ZTE Blade L2 SENZA PC

Se vuoi imparare come eseguire il root del tuo ZTE Blade L2, sei fortunato perché in questo tutorial ti mostreremo come eseguire il root di ZTE Blade L2, senza la necessità di utilizzare un PC o qualcosa di simile, solo con il tuo dispositivo mobile e un un po 'di pazienza, dico un po' perché al massimo ci vogliono circa 10 minuti, il tutorial qui sotto sarà adatto a persone con una conoscenza pari a zero su Android, perché ti guiderò completamente per ogni passo che faremo dando.

Prima di iniziare a root

Devi tenere a mente che è importante avere la batteria carica almeno del 60% prima di continuare.

Raccomandiamo sempre di fare un backup di tutti i dati, una copia di backup per i dubbi, in genere non succede nulla o non si perde nulla, ma per ogni evenienza.

Stiamo per scaricare un APK per questo motivo è necessario che le origini sconosciute siano abilitate, si trovano in Impostazioni> Sicurezza.

Devi scaricare Framaroot sul tuo ZTE Blade L2, una volta scaricato, semplicemente installalo.

Facile da usare ZTE Blade L2

Bene, ora quello che devi fare è eseguire Framaroot, non appena lo apri vedrai che hai alcune opzioni come Boromir e Faramir, Barahir. Quello di cui abbiamo bisogno è l'ultimo.

Una volta terminato il processo, viene visualizzato un messaggio che dice " Successo ... Superuser e il tuo binario installato. Devi riavviare il dispositivo . "

Ora quello che dovrei fare è semplicemente riavviare il dispositivo mobile, forse la prima volta che lo riavvii, impiega un po 'più tempo, quindi lo farei normalmente.

Verifica che siamo root

Devi controllare se l'intero processo che abbiamo fatto in precedenza è ben fatto, quindi stiamo andando a scaricare un'applicazione chiamata Root Checker che puoi trovare nel Play Store, l'app è in realtà abbastanza semplice e non hai bisogno di sapere come usare qualsiasi cosa nulla, perché è molto intuitivo con una semplice interfaccia adatta a qualsiasi tipo di persona con o senza conoscenze avanzate, quindi con esso controlliamo se la guida che hai seguito sopra ha dato risultati e siamo utenti root.

Nel caso in cui non si sia root è perché qualcosa che hai fatto di sbagliato o che non ha seguito la guida alla lettera, rileggi tutto e ripeti i passaggi uno per uno.