Come disabilitare le notifiche da un contatto in WhatsApp (o come personalizzarle)

Il gestore di applicazioni Android ti consente di disabilitare tutte le notifiche di qualsiasi applicazione, tra cui WhatsApp. Sfortunatamente, questo non è pratico nella maggior parte dei casi. Qualche tempo fa WhatsApp ha incluso l'opzione per disattivare e disattivare le notifiche di gruppo, ma nessuna opzione simile per i singoli contatti.

L'ultima versione di WhatsApp per Android ha già una funzione per disabilitare le notifiche di qualsiasi contatto: non fa assolutamente apparire nulla nella barra di stato di Android quando quel contatto invia un messaggio. Questo può essere fatto semplicemente deselezionando la casella "Mostra notifiche", che si trova sotto l'opzione Muto, nella configurazione di ciascun contatto.

Quando un contatto è disattivato, un altoparlante con una linea incrociata apparirà come un'icona accanto al suo nome nella barra della chat.

Puoi anche personalizzare le notifiche. Se non si desidera disattivare i messaggi e le chiamate da quel contatto, è anche possibile assegnare un tono e una vibrazione specifici tramite l'opzione Notifiche personalizzate .

Tutte queste notizie possono essere trovate nella schermata "Visualizza contatto" (aprire una chat e toccare il pulsante menu). L'opzione "Disattiva audio" ti consente di disattivare i suoni e le vibrazioni di un contatto per 8 ore, 1 settimana o 1 anno. Proprio lì puoi deselezionare la casella "Mostra notifiche" per disattivarle.

Tutto ciò che è detto vale anche per i gruppi. Basta aprire la chat di gruppo, toccare il pulsante menu e selezionare "Informazioni gruppo" per impostare notifiche personalizzate o disattivare e disattivare le notifiche.

Queste opzioni sono offerte dall'ultima versione di WhatsApp, che al momento della stesura dell'articolo è 2.12.197 (scarica qui l'APK installabile). Oltre a ciò che è stato detto, questa versione porta altre cose, come la possibilità di contrassegnare una chat come letto o non letto (tenendo premuto una chat), una regolazione per diminuire l'uso dei dati nelle chiamate (in Chat e Chiamate) e sembra anche questo backup automatico è tornato in Google Drive (la prova di ciò può essere vista nella sezione "Uso della rete" di WhatsApp, ma a quanto pare questo backup non può essere generato manualmente).