Come testare il caricabatterie del tuo Android con Ampere

Se la batteria del telefono è caricata lentamente, probabilmente utilizza un caricabatterie generico di scarsa qualità, è un caricabatterie che offre una bassa corrente in uscita (questi dati possono essere visualizzati nel caricatore del telaio: dovrebbe apparire in modo simile all'uscita : 700 mA ) o il cavo è in cattive condizioni.

Il caricabatterie può essere testato con l'applicazione Ampere per Android. Basta collegare il telefono al caricabatterie e vedere il valore mostrato dall'applicazione.

Quel valore è la quantità di corrente con cui il caricabatterie sta caricando la batteria. Più alto è questo valore, più veloce sarà la carica della batteria, quindi sarà solo questione di usare un altro caricatore che indica un valore più alto per accelerare la carica.

Carica corrente alla batteria (telefono collegato al caricabatterie)

Questo è l'uso più interessante che può essere dato ad Ampere, ma con questa applicazione è anche possibile controllare un'altra cosa: vedere se la corrente di uscita indicata dal produttore è quella reale (la "Uscita" sopra indicata).

Per fare ciò basta aggiungere il valore indicato dall'applicazione quando il telefono è connesso e disconnesso dal caricabatterie, cioè il valore in verde più il valore in arancione (ignorare il segno negativo in quest'ultimo).

Corrente che consuma il telefono (caricatore scollegato)

Questa somma deve essere uguale (o almeno approssimativa) al valore corrente di uscita indicato dal produttore. Ad esempio, se il caricabatterie ha un'uscita di 700 mA e l'applicazione indica un valore di -300 mA quando il telefono è scollegato dal caricabatterie (carica consumata dal telefono), l'applicazione dovrebbe mostrare un valore di 400 mA quando è collegato. al caricatore (carica dedicata per la batteria). 300 + 400 = 700.

Se questo non è soddisfatto, ci possono essere due possibilità: sicuramente è un caricatore di scarsa qualità, o questa somma NON può essere la stessa perché il caricabatterie è molto più grande di quello che il telefono può accettare. In questo caso, il valore di carica della batteria (verde) raggiungerà solo un certo limite e, se aggiunto al carico consumato dal telefono (arancione), il risultato non sarà uguale al totale fornito dal caricabatterie.

Ampere non offre valori esatti, ma le informazioni approssimative indicate sono sufficienti per testare i caricatori e mantenere il più veloce.

Funziona su dispositivi con Android 4.0.3 o versioni successive. Non funziona su tutti i dispositivi, perché su alcuni telefoni Android non esiste un supporto appropriato per effettuare queste misurazioni, come indicato dallo sviluppatore. In caso di problemi e inconvenienti, la pagina di download dell'applicazione (citata sopra), ha tutte le informazioni su questo e altri dettagli.

Nota : se l'applicazione indica un valore di 0 mA, è necessario accedere alle Impostazioni (toccando il pulsante a forma di ingranaggio in alto), selezionare "Impostazioni di base" e attivare la casella "Misura avanzata".