5 cose che forse non sapevi sugli screenshot su Android

Ci sono alcune cose che gli sviluppatori di app e i blogger su Android conoscono a memoria e usano sempre. Sicuramente li troverai interessanti e saprai come trarne vantaggio più di una volta.

Uno screenshot o uno screenshot è semplicemente un'immagine dello schermo. Comunemente, ciò avviene premendo contemporaneamente i pulsanti di accensione e il volume inferiore del dispositivo Android. Su alcuni dispositivi, come Samsung Galaxy, è necessario premere i pulsanti di accensione e avvio.

Bene, andiamo a ciò che ci interessa:

1. Non è necessario impostare la luminosità al massimo per acquisire lo schermo

Schermata fatta con la luminosità al minimo, tuttavia, il risultato è come se fosse stato fatto con la luminosità massima.

Android lo fa per te, anche se la luminosità del dispositivo è al minimo.

La mia più grande paura quando ho fatto uno screenshot era che l'immagine si sarebbe oscurata se la luminosità fosse stata abbassata (dopo tutto, uno screenshot dovrebbe essere una replica esatta di quello che vedi e di come appare in quel momento sullo schermo ), quindi ho sempre fatto in modo di impostare la luminosità al massimo prima di fare uno screenshot (per semplificare questo compito, ho persino utilizzato un'applicazione per regolare rapidamente la luminosità). Questo non è necessario: Android registra l'acquisizione con la luminosità massima, indipendentemente dalla luminosità attualmente configurata sul dispositivo.

2. Disattiva i filtri colore

Puoi dimenticare il livello di luminosità del dispositivo, ma non dimenticare di disattivare i filtri dei colori (a meno che non stai illustrando un'applicazione di filtro ...).

Le applicazioni del filtro sono molto utili per bloccare la luce blu dello schermo ed evitare di ritardare il sonno notturno. Alcune buone applicazioni di questo tipo sono CF Lumen, Blue Screen Filter e altre app menzionate in questo articolo. Va bene, ma se non vuoi che i tuoi screenshot escano con un tono giallastro o rossastro, assicurati di disabilitare prima queste applicazioni.

3. Pulire la barra di stato

Quelle icone nella barra di stato indicano che ci sono nuovi messaggi su WhatsApp, notifiche in sospeso o anche che la batteria è scarica, non solo mostrano ciò che stavi facendo: distraggono anche l'attenzione della persona che vede lo screenshot.

La modalità demo di Android 6 Marshmallow è molto utile qui. Quando questa modalità è attivata, gli screenshot si spengono senza queste icone di notifica nella barra di stato (nascondili se ce ne sono), la batteria è piena al 100% e il segnale cellulare e WiFi appaiono con tutte le barre pieno. L'orologio mostra le 6:00 (6 in punto per Android 6, si crede).

Questa modalità di dimostrazione deve essere abilitata nel menu UI Configurator del sistema, che per impostazione predefinita è nascosto. Per renderlo visibile devi far scorrere la barra di stato e premere il pignone per alcuni secondi. Apparirà automaticamente la schermata delle impostazioni e un messaggio che indica che questo menu è stato attivato.

Per altre versioni di Android, ci sono applicazioni che ti permettono di modificare schermate e dare loro un trattamento simile: pulisci la barra di stato, rimuovi completamente questa barra e anche la barra di navigazione (se il dispositivo ne ha una).

4. Genera arti e cornici

Se vuoi rendere uno screenshot più carino, la cosa migliore che puoi fare è metterla in uno stampo per il telefono o persino generare un'opera d'arte: se hai mai visto l'immagine di una persona che utilizza un'applicazione specifica sul tuo telefono, ti verrà l'idea.

Meglio di tutto, non è necessario eseguire questo lavoro manualmente con un editor di immagini: ci sono applicazioni e strumenti online per generare questi frames, art o mockup in un paio di passaggi.

5. Condividi e rimuovi lo screenshot dalla notifica

Alcune persone di solito mi inviano screenshot su WhatsApp o Facebook, indicando un problema o una situazione sul loro telefono. Spero che queste persone utilizzino l'opzione "Condividi" nella notifica dello screenshot, che appare sempre dopo averla creata.

Alcuni telefoni ti danno anche la possibilità di rimuovere lo screenshot dalla stessa notifica, qualcosa di molto utile per impedirti di riempire la tua galleria di Android con schermate indesiderate (o forse compromettenti).