4 applicazioni per abbassare lo schermo LUMINOSITÀ

Utilizzare un'APP per ridurre la luminosità del telefono cellulare, anche al di sotto di quanto consentito dalla configurazione dello schermo.

L'eccessiva luminosità dello schermo può causare disagio agli occhi e mal di testa. Questo è particolarmente vero di notte, dove la luce ambientale è minima.

Se si è sensibili a questi problemi, è possibile utilizzare un'applicazione per ridurre la luminosità dello schermo. È possibile configurarli per regolare la quantità di luminosità in base all'ora, automaticamente in modo da dimenticare il soggetto. E alcuni offrono anche protezione contro la temuta luce blu che danneggia gli occhi e causa insonnia.

Come ridurre la luminosità del cellulare SENZA applicazioni

Prima di installare qualsiasi applicazione, prova a ridurre la luminosità dal sistema Android. Dovresti semplicemente abbassare la barra di notifica e vedrai il controllo della luminosità che puoi scorrere lateralmente per impostare la quantità di luce.

Se non riesci a vedere il controllo della luminosità, vai su Android System Settings, "Screen" option. Qui puoi persino attivare la luminosità automatica o il filtro della luce blu.

APP per ridurre la luminosità

vagamente

Una delle migliori APP per abbassare la luminosità dello schermo è Dimly. Quando lo apri, avrai immediatamente accesso al pannello di regolazione della luminosità e al filtro blu. Ho anche provato Screen Filter, ma oltre ad essere molto semplice, non ho avuto una buona esperienza perché il telefono non ha risposto a volte.

È possibile impostare una luminosità minima e massima, nonché regolare il tempo di spegnimento. Sfortunatamente, la funzione di avvio pianificata è disponibile solo nella versione a pagamento.

ATTENZIONE : quando si utilizza un'applicazione come questa, ridurre la luminosità a poco a poco. Se lo si abbassa troppo, è possibile completare l'oscuramento dello schermo completamente e non essere in grado di controllare il telefono.

Applicazioni avanzate per ridurre la luminosità e la luce blu

crepuscolo

Un'applicazione molto completa. Oltre ad essere in grado di attivarsi e diminuire la luminosità in base al tempo impostato, consente anche di regolare il colore o il tono che lo schermo assumerà ("Colore temperatura").

Offre inoltre profili con una quantità di luminosità preconfigurata per averli sempre disponibili in varie circostanze.

Secondo lo sviluppatore, questa applicazione dovrebbe essere utilizzata se si hanno problemi a dormire a causa dell'uso del cellulare durante la notte.

Lux Lite

È un'applicazione avanzata ma molto ostile. Offre la possibilità di regolare la luminosità durante determinati intervalli di tempo e anche qualcosa di molto interessante: è possibile controllare la luminosità automaticamente in base alla quantità di luce ambientale . L'applicazione può rilevare queste informazioni attraverso il sensore di luce ambientale del telefono o anche attraverso la sua fotocamera.

Offre inoltre profili che possono essere scelti per diverse situazioni ( a letto, luce bassa, notte, senza luci, ecc.) E un controllo per regolare la temperatura del colore dello schermo (Candela, Luce alogena, Luce fluorescente e Luce diurna ).

CF Lumen

Questa è un'app più focalizzata sulla riduzione della luce blu, ed è una delle migliori in questo senso. Offre filtri giallastri e rossastri, oltre all'attivazione automatica a seconda del luogo. Il suo svantaggio è che richiede Android 5 o versione successiva.

Un'altra app semplice e di base che puoi provare a contrastare la luce blu, che è quella che causa stanchezza negli occhi e impedisce il sonno, è Blue Screen Filter.