Come PASSARE i file dal cellulare al PC (e viceversa)

Esistono diversi modi per trasferire file dal telefono cellulare al PC o viceversa (dal computer al cellulare). Attraverso il cavo USB, in modalità wireless tramite WiFi o anche tramite Internet attraverso i servizi cloud.

Quindi ti diciamo quali sono i modi migliori per trasferire file dal tuo Android al computer o viceversa. APPS o applicazioni e servizi che funzionano tramite WiFi (locale) o tramite Internet (da remoto).

Trasferisci i file da Android al computer

Cavo USB

È il modo più semplice e più comune per inviare file tra telefono cellulare e PC. Fondamentalmente tutto è costituito dal collegamento di computer e dispositivi mobili con il cavo dati USB. Il dispositivo verrà riconosciuto dal PC e il trasferimento dei file desiderati può essere avviato.

Se il PC ha un sistema operativo Windows, prima di connetterti usando il cavo USB, i driver USB del telefono cellulare devono essere installati nel computer:

  • Il più efficace in questo caso è installare il software desktop offerto dal produttore, poiché questo programma è quello che contiene i driver USB del cellulare. Cioè, dovrai installare Samsung Kies, Motorola Device Manager o Xperia Companion, a seconda della marca del tuo dispositivo. Il vantaggio di questo software è che non solo porta i driver, ma può offrirti altre opzioni, come l'aggiornamento del software Android e persino un gestore di trasferimento file.
  • Un'altra alternativa è installare il pacchetto driver universale (per "tutti" cellulari).

Una volta installati i driver, collegare il PC e il cellulare con il cavo USB e attendere il completamento dell'installazione per trasferire i file tra entrambi.

in modalità wireless

In questo caso è necessario un software che permetta di trasferire file tra Android e il PC. È necessario installare l'app sul cellulare e sul client sul computer.

Airdroid (WiFi, Internet)

È una delle app più popolari per passare file e svolgere altre attività tra il telefono cellulare e il PC o viceversa.

Devi solo creare un account in questo servizio ed entrare con esso nell'app mobile e il software PC per collegarli entrambi. In questo caso il trasferimento dei file avverrà tramite internet.

Per trasferire i file localmente (più velocemente), è necessario inserire l'indirizzo IP dell'app mobile nel browser del PC. In questo caso, entrambi i computer devono essere connessi alla stessa rete WiFi.

Se non si desidera installare il programma sul PC, è anche possibile connettersi tramite il browser, tramite web.airdroid.com . Un semplice metodo per trasferire file con questo software è trascinando e rilasciando dal PC alla finestra del browser.

Cavo dati software (WiFi)

Una volta installato sul telefono, genereremo un indirizzo FTP che dobbiamo digitare nel browser del computer per scambiare file tra il cellulare e il PC. Cioè, non è necessario installare un programma aggiuntivo sul computer.

In questo caso, il telefono Android e il PC devono essere connessi alla stessa rete WiFi, poiché il trasferimento dei file viene eseguito "localmente". Il vantaggio è che il processo sarà più veloce. Ovviamente, NON è necessario che la rete abbia accesso a Internet.

Questa applicazione consente anche di condividere file tra due telefoni Android, consentendo di generare un hotspot Wi-Fi in uno in modo che l'altro possa connettersi ad esso e può scambiare file.

Pushbullet (Internet)

Un'altra alternativa per condividere file in due modi (tra le altre cose). Hai solo bisogno dell'app e del client rispettivamente sul cellulare e sul PC. Quindi devi solo accedere con entrambi utilizzando un account gmail.com e sarai pronto per inviare file.

Questa applicazione condivide i file esclusivamente tramite Internet. Cioè, non importa dove sono il computer e il cellulare, purché abbiano una connessione Internet.

I creatori di questo programma hanno anche un'app chiamata Portal, per trasferire file localmente tramite WiFi. Con esso puoi trascinare i file dal tuo PC al sito web portal.pushbullet.com per trasferirli sul tuo telefono Android (non viceversa).

Daemon Sync (WiFi)

La bellezza di questa applicazione è che puoi sincronizzare automaticamente le cartelle del tuo telefono cellulare con il PC (non viceversa). Cioè, ogni volta che c'è un nuovo file in quelle cartelle del tuo Android (puoi configurarle nell'app), verrà copiato o caricato automaticamente sul tuo computer.

Il processo avviene attraverso la rete WiFi della tua casa. Non è necessario l'accesso a Internet. Per questo motivo il trasferimento dei file è veloce e ideale quando si tratta di passare file di grandi dimensioni.

Basta installare l'app sul tuo Android o iPhone e il programma "Server" sul tuo PC, MAC o Linux. Inserisci il PIN di connessione e il gioco è fatto. Ricorda che il dispositivo Android e il PC o il MAC devono essere nella stessa rete WiFi in modo che possano comunicare.

Servizi nel cloud

Dropbox, Google Drive, OneDrive o simili

Questi servizi di cloud storage consentono la condivisione di file tra telefono cellulare e PC facilmente. Si tratta semplicemente di caricare i file (da Android o dal computer) al servizio e di aprire l'applicazione corrispondente sul PC o Android per scaricarli.

I servizi di cui sopra hanno client per PC e Android, qualcosa che rende più facile la condivisione di file tra entrambi.

Ovviamente, in questo caso il dispositivo mobile e il computer devono avere accesso a Internet.